Pubblicita'
L'insegna del lido "L'oasi" ritrovata a 1 km di distanza
Cronaca

Il mare ha spazzato via il 90 per cento delle strutture balneari posizionate a ridosso della battigia lungo tutto il litorale cittadino. Ingentissimo il bilancio

Sono immagini che parlano da sole quelle catturate lungo le spiagge di Tropea all’indomani della violenta mareggiata che ha devastato il litorale cittadino, spazzando via le strutture della maggior parte dei lidi e degli stabilimenti balneari che si trovano sul lungomare della “Perla del Tirreno”.

VIDEO | Tropea e la costa vibonese flagellate dalle mareggiate


Ingentissimi i danni causati dalla mareggiata che ha registrato il suo picco ieri, 7 gennaio, spazzando la Marina del Convento e le altre spiagge della città con onde alte diversi metri. A subire i danni più ingenti il lido “L’Oasi” completamente devastato dalla mareggiata che ha risucchiato in mare buona parte delle strutture e delle attrezzature. L’insegna del rinomato lido è stata ritrovata addirittura ad un chilometro più a sud, sulla spiaggia del Rocca Nettuno
.
In questo video girato dal fotoreporter Saverio Caracciolo la devastazione lungo il litorale di Tropea

Seguici su Facebook