Pubblicita'

Carattere

I militari dell'Arma ne hanno trovati 47 sopra lo scaffale di un casolare adibito a magazzino

Cronaca

Detenzione abusiva di materiale esplodente. Questo il reato per il quale i carabinieri della Stazione di Filandari, unitamente a quelli della Compagnia di Intervento Operativo del 14° Battaglione “Calabria”, hanno deferito in stato di libertà D. R. D. , 45 anni, bracciante agricolo residente a San Costantino Calabro ma di fatto dimorante a Vena di Jonadi.

I militari dell’Arma, a seguito di una perquisizione domiciliare, hanno infatti rinvenuto depositati in un casolare adibito a magazzino dal 45enne, sopra ad uno scaffale, 47 petardi per un peso complessivo di un chilo e mezzo. Da qui la denuncia alla Procura di Vibo Valentia.

Seguici su Facebook