Pubblicita'

Carattere

Almeno sei i colpi d’arma da fuoco esplosi nella notte contro la casa di Gregorio Melidoni, comandante della polizia municipale a Nicotera. Indagano i carabinieri

Cronaca

Diversi colpi d’arma da fuoco, almeno sei, sono stati esplosi nella notte a Zammarò (frazione di San Gregorio d'Ippona) nel rione San Biagio all’indirizzo dell’abitazione del comandante della polizia municipale di Nicotera Gregorio Melidoni, 60 anni. E’ stato lo stesso Melidoni, uditi i colpi, ad avvertire i carabinieri. Sul posto in piena notte si è portato il maresciallo Fabio Salvatore, comandante della Stazione dei carabinieri di San Gregorio d’Ippona. Non sono stati trovati bossoli dell’arma da fuoco e ciò rende più difficili le indagini condotte congiuntamente dai militari dell’Arma delle Stazioni di Nicotera e San Gregorio d’Ippona.

Seguici su Facebook