Pubblicita'

Carattere

Ancora un esercizio commerciale preso di mira da malviventi nella cittadina costiera del Vibonese. Bottino stimato in circa 15mila euro. Ladri messi in fuga dall’allarme 

Cronaca

A Nicotera ancora una volta entrano in azione “ladri di sigarette”. Ad essere presa di mira dai malviventi, questa volta, una tabaccheria-ricevitoria di via Foschea, in pieno centro cittadino, di cui sono titolari i fratelli Zappia. Nella notte ignoti hanno segato la inferiate di una finestra e si sono introdotti nell’esercizio commerciale con l’ausilio di una scala in alluminio poi ritrovata sul posto.

I ladri (tutti gli indizi portano gli inquirenti a pensare che ad agire sia stata più di una persona) hanno fatto incetta di sigarette e altri oggetti di valore, svuotando poi la cassa contenente una cospicua somma di denaro. Il bottino del “colpo” è stata stimato in circa 15mila euro. E il bilancio avrebbe potuto essere ben più consistente se i malviventi non fossero stati messi in fuga, come sembra, dall’allarme installato nell’esercizio commerciale che si sarebbe attivato nel corso del furto. 

Ad accorgersi del misfatto gli stessi proprietari al momento dell’apertura della rivendita. Sul posto i carabinieri della locale Stazione che hanno avviato le indagini.

LEGGI ANCHE:

Nicotera, ladri di sigarette in azione in pieno centro

 

Seguici su Facebook