Pubblicita'

Carattere

L’operazione è stata condotta dai carabinieri della compagnia di Vibo Valentia nelle campagne della frazione Pizzinni

Cronaca

Si è conclusa con l’arresto di Giuseppe Soriano, 27 anni, l’operazione condotta dai carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia nelle campagne di Pizzinni  di Filandari alla ricerca di armi e droga. Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, rinvenute nel corso delle perquisizioni è infatti il reato contestato all'uomo, difeso dall'avvocato Daniela Garisto. 

Nel dettaglio dopo aver perquisito delle abitazioni e dei terreni è stato rinvenuto circa 1 kg e 300 grammi di marijuana, circa 700 grammi di cocaina e circa 300 grammi di eroina. Altrettanto numeroso il munizionamento, più di 300 colpi di vario calibro.   I carabinieri hanno passato al setaccio l’intero terreno mediante l’utilizzo di metal detector che hanno portato alla luce stupefacente e munizionamento sotterrato nel terreno.

Soriano, già implicato nell’operazione Ragno , contro l'omonimo clan, è figlio di Roberto Soriano, quest'ultimo rimasto vittima di lupara bianca.

 

LEGGI ANCHE: Droga e armi nei casolari di Filandari, operazione contro il clan Soriano (VIDEO)

 

 

Seguici su Facebook