Pubblicita'

Carattere

Il sito rupestre al centro dell’incontro-evento su iniziativa Yallers Calabria

Insediamento rupestre di Zungri
Cultura

La Valle degli Sbariati con le sue grotte e la sua storia sarà al centro di un inedito appuntamento con l’arte fotografica. Domani, domenica 29 ottobre, al sito rupestre di Zungri è in programma “Photowalk”, evento targato Yallers Calabria nato per raccontare il territorio attraverso scatti fotografici. La città di pietra sarà protagonista della giornata, frutto della collaborazione con il Museo della civiltà contadina e rupestre, diretto da Maria Caterina Pietropaolo. Oltre sessanta le adesioni per una manifestazione tesa a riunire i calabresi amanti dalla fotografia e promuovere le bellezze archeologiche del territorio. Il tutto s’inserisce nell’ambizioso progetto del Museo che intende valorizzare al meglio il comprensorio del Poro, con le sue tradizioni e cultura millenaria:

«La promozione dell’area – riferisce il direttore del Museo, Pietropaolo – passa anche attraverso una diversificazione delle attività proposte. Un modo per andare incontro alle esigenze, alle aspettative di un target differente di persone. L’impegno – continua – è massimo e continuerà anche nelle prossime settimane».Tra le prossime date: “Onda d’urto”- raduni itineranti Mtb, parte finale di un appuntamento che vedrà coinvolti circa 300 ciclisti, domenica 5 novembre.

Leggi anche: “Una pedalata per Billy”, Zungri sale in sella in ricordo del cane seviziato e ucciso

Etno Art-Festival: Zungri si prepara all’evento. Ecco il programma

Musica e cultura, il sito rupestre di Zungri “invaso” dai cantastorie

Seguici su Facebook