Pubblicita'

Carattere

Primo appuntamento domani al Sistema bibliotecario vibonese con il convegno “Denunce e proposte per migliorare il Sud”

Il direttivo dell'associazione "Valentia"
Cultura

Parte da domani, venerdì 17 novembre, “Spazio giovani”, iniziativa dell’associazione “Valentia” che prevede una serie di eventi culturali a cadenza mensile.  

Incontri, visite guidate, eventi sportivi e mostre, sono queste le iniziative che compongono “Spazio giovani”, «un ampio palinsesto - si chiarisce in una nota - che aiuterà senza ombra di dubbio la crescita personale dei ragazzi dell'associazione Valentia e dell'intera cittadinanza vibonese». 

Proprio domani, come detto, il primo evento “Denunce e proposte per migliorare il Sud”, un convegno che si terrà al Sistema bibliotecario vibonese dalle ore 17, e che «sarà il trampolino di lancio per l'associazione, con interventi dal mondo della scuola e dell'economia, per poi ascoltare pareri di avvocati e scrittori, il tutto sotto forma di dibattito con i ragazzi». 

Il programma, nel dettaglio, prevede l’intervento di apertura a cura di Anthony Lo Bianco, presidente dell’associazione Valentia, e, a seguire, quelli di Domenico Sorace, avvocato e scrittore; di Alessandro De Salvo, economista e cofondatore del Festival dell’economia di Vibo; di Giuseppe Sangeniti presidente della sezione vibonese della Federazione nazionali insegnanti. Modererà il dibattito il giornalista Federico Calandra.

LEGGI ANCHE:

Contro monotonia e carenza di servizi, a Vibo nasce l'associazione “Valentia”

In evidenza

Seguici su Facebook