Pubblicita'

Il fatto avvenuto nella frazione Mandaradoni. L’auto della donna, uscita a velocità sostenuta da una strada in discesa, ha terminato la sua corsa contro un camion parcheggiato. La vittima trasferita in elisoccorso a Reggio Calabria

L’uomo è stato sorpreso dai carabinieri fuori dalla sua abitazione. Altre tre persone sono state denunciate in stato di libertà perché trovate in possesso di coltelli di genere vietato

La replica del dirigente del prestigioso liceo Morelli e la mancata percezione di un problema che esiste in una dimensione forse sconosciuta al mondo della scuola

Franco Cavallaro, leader della Cisal
Economia e Lavoro

Il leader nazionale Franco Cavallaro sceglie l’assemblea del Consiglio nazionale per celebrare il ragguardevole traguardo

Il mezzo si trovava parcheggiato sotto l’abitazione del proprietario, un 60enne del luogo. Indagano i carabinieri

I mezzi di proprietà di due ditte vibonesi si trovavano in un capannone del Consorzio regionale per lo sviluppo delle attività produttive. Manca ancora all’appello un escavatore

E’ coinvolto nell’operazione denominata “Columbus” della Dda di Reggio Calabria e della magistratura americana

Organizzato dall’Ordine di Vibo, ha registrato la partecipazione di esperti e del comandante provinciale della Guardia di Finanza. La soddisfazione del presidente Vincenzo Morelli

Passerà lo stretto di Gibilterra e navigherà nell’oceano sin negli Usa. La Pro Loco invita a rilanciare il porto polifunzionale dalle tante potenzialità

Posta sotto sequestro, il terreno è utilizzato per fare pascolare un gregge di pecore. E la politica tace…

A nome dell’istituzione scolastica, l’ingegnere Raffaele Suppa ribadisce l’impegno della scuola per garantire la sicurezza contro ogni fenomeno di illegalità

Nota del legale sull’articolo relativo allo spaccio in città e sui propositi di “conquista” del Liceo Classico da parte di un presunto gruppo criminale

I carabinieri di Soriano Calabro trovano il mezzo all’interno di un casolare di campagna dopo una perquisizione

Deve scontare 7 anni e 8 mesi di reclusione dopo il rigetto del ricorso da parte della Cassazione

Il 42enne di Francica deve scontare una pena definitiva a 4 anni e 8 mesi per estorsione aggravata dal metodo mafioso

Il 28 novembre i giudici amministrativi inizieranno ad esaminare il ricorso del gruppo di opposizione finalizzato ad ottenere l’annullamento del risultato elettorale

Partita amichevole fra i ragazzi della Nuova Capistranese ed i giovani ospiti del centro accoglienza di Vallelonga

Gli amministratori hanno voluto tributare un degno riconoscimento per il compaesano e neo magistrato che presterà servizio al Tribunale di Lamezia Terme

La proposta lanciata da un apposito comitato vibonese messo in piedi dai componenti del sodalizio “Network Mediterraneo”

Il mezzo in fiamme sull'A2
Cronaca

Il racconto di una studentessa di Palmi di ritorno a casa per il week-end da Cosenza. «L’abitacolo si è riempito di una nuvola di fumo nero, siamo scesi di corsa e abbiamo visto il mezzo bruciare»

Seguici su Facebook

Rubriche

Montevideo in una stampa d'epoca. Nel riquadro i Pugliese
Storia e memoria
Un aereo "S.81"
Storia e memoria
Il porto in un'immagine d'epoca
Storia e memoria

Carattere

Lo storico distillato Caffo si aggiudica il massimo encomio come “miglior liquore alle erbe dell’anno” al concorso internazionale Isw

I Caffo nella distilleria di famiglia

La distilleria Caffo si conferma icona dello spirito italiano nel mondo. A dimostrarlo è la medaglia d’oro e il riconoscimento come miglior liquore alle erbe dell’anno 2016 conferite allo storico amaro da una delle competizioni di maggior prestigio nel settore dei liquori: il Concorso Internazionale Isw.

Istituito nel 2004 dalla Mundus vini Wine Academy del gruppo editoriale tedesco Meininger, il premio quest’anno ha messo a confronto oltre 800 etichette provenienti da 39 paesi nella sede di Neustad, in Germania.

La giuria, composta da 50 esperti di vari istituti di ricerca, produttori, rappresentanti del commercio e della gastronomia ha seguito rigorosi criteri di valutazione. La degustazione si svolge infatti secondo standard ben precisi: la valutazione visiva, in cui si osserva il colore e la limpidezza del prodotto, l’analisi sensoriale con l’esame olfattivo per concludersi con la valutazione gustativa che deve confermare quanto percepito dalla vista e dall’olfatto. L’esame si conclude con un giudizio finale sull’armonia degli aromi e sull’equilibrio alcolico.