Pubblicita'

Carattere

Continua il muro contro muro tra il sindaco Arena e il gruppo Fialà, assente per protesta all’assise

Politica

Continua il muro contro muro tra la maggioranza al Comune di Ionadi guidata dal sindaco Antonio Arena e il gruppo d’opposizione “Ionadi” capitanato da Nazzareno Fialà. In attesa che la seconda sezione del Tar di Catanzaro il prossimo 18 ottobre discuta il ricorso presentato al fine di ottenere l’annullamento delle elezioni che lo scorso 11 giugno hanno incoronato con soli 16 voti di scarto Arena alla guida del piccolo comune del vibonese, sabato la minoranza guidata da Fialà ha, infatti, ritenuto opportuno non partecipare al Consiglio comunale chiamato a discutere e ad approvare punti importanti quali le linee programmatiche di mandato 2017-2022 e l’assestamento generale di bilancio e la salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2017.

 I documenti sono stati alla fine ratificati con il solo voto contrario di Antonio Rossi, esponente unico dell’altro gruppo d’opposizione. “E’ il momento di cambiare Jonadi” è stato nell’occasione fortemente critico sul fatto che nulla viene previsto o stanziato in bilancio per le politiche sociali. L’assenza di “I.o.n.a.d.i”, ad ogni modo - così come si spiega in una missiva indirizzata all’interessato - sarebbe soprattutto frutto del mancato coinvolgimento attuato dal presidente del Consiglio comunale, Emilio Aprile, nella predisposizione della data di convocazione dell’assise. Nello specifico, del respingimento della richiesta di far slittare il Consiglio a lunedì, presentata nei giorni precedenti dall’altro esponente del gruppo d’opposizione, Gianfranco Cullia. Tra i punti approvati dall’assise comunale (in questo caso all’unanimità), la rideterminazione al ribasso dei gettoni di presenza dei consiglieri, passati da 18 a poco meno di 10 euro, e lo schema di convenzione per lo svolgimento in forma associata della segreteria comunale tra i Comuni di Ionadi e Filandari.

Perse per 16 voti: a Ionadi Fialà chiede l’annullamento delle elezioni

Comune di Ionadi: sindaco vara la giunta e conferisce le deleghe agli assessori

Comunali a Ionadi, le preferenze e la composizione del consiglio comunale

 

 

Seguici su Facebook