Pubblicita'

Carattere

I lavori, attesi da diversi anni, mirano alla riduzione delle perdite e ad un generale miglioramento del servizio di distribuzione idrica. L’importo complessivo supera i 2 milioni

Politica

«Grazie all’impegno del gruppo consiliare del Pd in seno al consiglio comunale di Vibo Valentia e all'interlocuzione con il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, il deputato Brunello Censore ed il consigliere regionale Michele Mirabello, finalmente la città di Vibo Valentia vedrà realizzare i lavori di “Ingegnerizzazione delle reti idriche di distribuzione urbana e lavori di manutenzione straordinaria ed infrastrutturazione delle reti funzionali al miglioramento della gestione del servizio di distribuzione idrica ed alla riduzione delle perdite”».

È quanto sostiene in una nota il capogruppo del Pd al Comune di Vibo, Giovanni Russo, informando che i lavori partiranno a breve ed avranno per oggetto: «servizi di ispezione perdite; lavori accessori di manutenzione delle reti di distribuzione idrica che potranno riguardare: la riparazione delle perdite individuate; la sostituzione o lo spostamento delle condotte ammalorate; la sostituzione o l’installazione di valvole e saracinesche; la realizzazione di postazioni di misura e controllo delle portate e delle pressioni; la infrastrutturazione necessaria per la distrettualizzazione della rete (Dma-Pmz); la realizzazione di nuove condotte funzionali alla distrettualizzazione e al “pressure management”; l’installazione e sostituzione di contatori idrici per gli utenti finali; ogni altra attività di manutenzione ritenuta utile».

L’importo complessivo dell’appalto è di 2.094.046,46 di euro. «Proprio questa mattina - aggiunge Russo -, il decreto attraverso cui si dà la copertura finanziaria ai lavori che la città attende da diversi anni ormai, è stato firmato da parte del dirigente, ingegner Francesco Costantino, che ringraziamo. Attraverso questi lavori sulla nostra rete idrica di distribuzione vi saranno degli interventi risolutivi sia dal punto di vista strutturale che idraulico».

Per Russo è una vittoria politica: «Ricordiamo che quando fu emesso il bando inerente questo intervento, il centrodestra che allora governava la Calabria, non diede la copertura finanziaria per ciò che concerneva i lavori nel nostro comune. Una dimostrazione di come il gruppo consiliare del Pd, che mi onoro di guidare, opera in maniera concreta a favore del miglioramento della qualità della vita nella nostra città. Tutto ciò mentre il centrodestra, che guida Palazzo Luigi Razza, quotidianamente occupa il suo tempo a litigare per le poltrone senza raggiungere alcun risultato utile per la comunità».

LEGGI ANCHE:

Niente straordinario per l’addetto alla rete idrica comunale, Piscopio resta a secco

Rete idrica a Triparni ed acqua in strada da mesi: problema ancora irrisolto

 

 

Seguici su Facebook