Pubblicita'

Carattere

Presente anche il gruppo consiliare. Resoconto sulle attività politiche e amministrative e rilanciata la proposta di organizzare una serie di assemblee

Politica

Si è tenuto ieri nella sede provinciale del Partito Democratico un incontro tra i quattro segretari dei circoli democratici di Vibo Valentia e il gruppo consiliare del Pd. Il confronto, voluto e promosso dal circolo di Vibo Valentia centro “si è svolto - si legge in una nota - in un clima sereno e costruttivo ed ha avuto come tema di discussione le attività del Partito democratico vibonese nelle prossime settimane e nei prossimi mesi”.

L'incontro si è aperto con un resoconto sulle recenti attività politico-amministrative svolte dal gruppo consiliare Dem a palazzo Luigi Razza. Particolare attenzione è stata posta su un recente finanziamento ottenuto dalla Regione Calabria (grazie all'intervento dei consiglieri comunali del Pd) per la manutenzione ordinaria e straordinaria della rete idrica cittadina.

Successivamente sia i quattro segretari di circolo, che il gruppo consiliare, hanno manifestato la volontà di organizzare, il prima possibile, tutta una serie di assemblee degli iscritti al fine di poter ascoltare le proposte dei militanti sul futuro della città, promuovendo un confronto diretto tra i consiglieri comunali e il partito. 

“Per rafforzare l'opposizione (dura e al contempo costruttiva) del Partito democratico all'amministrazione Costa, fuori e dentro il Consiglio Comunale, sono state proposte - continua la nota - tutta una serie di incontri con la città, al fine di poter ascoltare le opinioni dei cittadini e far conoscere la posizione del Pd sui temi nevralgici della politica cittadina (questione Pennello, Piano Spiagge, accoglienza richiedenti asilo ecc.). A tal proposito, durante la riunione, tutti i presenti hanno convenuto che una tema caldo sul quale sfidare apertamente l'amministrazione comunale in carica sarà quello riguardante la prossima costituzione della Zona economica speciale in Calabria”.

Al termine dell'incontro è stata inoltre rimarcata la volontà da parte di tutti i presenti di riallacciare “le fila con i tanti amici e compagni che in questi anni si sono allontanati dal Partito democratico, promuovendo un confronto costante con gli iscritti, e provando a coinvolgere in questo percorso tutti coloro che hanno dato il proprio contributo alle scorse elezioni comunali. L'obiettivo comune dei quattro segretari di circolo e del gruppo consiliare è quello di costruire un Partito unito, forte e aperto che sappia fare tesoro degli errori passati e che confrontandosi al proprio interno e all'esterno, possa creare le condizioni per tornare al più presto al governo di Vibo Valentia”. 

È stato inoltre fatto presente, che i quattro segretari di circolo (Vibo centro, Piscopio, Vena-Triparni, Vibo Marina) e tutto il gruppo consiliare, “stupefatti dalle ingerenze di altre forze politiche nella vita interna del Partito Democratico, chiedono alle altre forze politiche lo stesso rispetto - conclude la nota - che il Partito Democratico ha sempre avuto nei loro confronti”.

Seguici su Facebook