Pubblicita'

Carattere

Il coordinatore cittadino Giuseppe Ambrosio riporta l’attenzione sui tanti disservizi che caratterizzano il territorio del piccolo centro e attacca l’Amministrazione: «Qui non ci sono vetrine da premiare!». Stilettate anche al Pd

La perdita d'acqua all'ingresso di Triparni
Politica

«Da circa un mese ormai a Triparni, all’ingresso del paese, è visibile una perdita di acqua che copiosamente invade tutta la carreggiata. Una settimana fa ho protocollato, una richiesta per un sopralluogo - indirizzata sia all’ufficio tecnico che all’assessore ai Lavori pubblici - ma nulla si è mosso. In realtà il nostro è stato un tentativo che immaginavamo non avrebbe dato frutti, ma con l’ottimismo che ci contraddistingue abbiamo pensato che magari nessuno vi aveva posto rimedio perché nessuno sapeva. Ma a quanto pare invece, nessuno ne vuole sapere!».

È quanto sostiene in una nota il coordinatore del circolo di Sinistra Italiana di Vibo Valentia, Giuseppe Ambrosio, rimarcando come la questione rappresenti «l’ennesima prova che il territorio, e soprattutto le frazioni, non vengono considerate dall’amministrazione comunale: forse perché qui non ci sono vetrine da premiare! I problemi che affliggono la frazione di Triparni sono tanti, e magari questa perdita d’acqua è tra quelli meno pesanti, ma l’elenco sarebbe troppo lungo per essere riportato sui giornali. Si passa dall’ormai famosa piazza crollata (orribile biglietto da visita per il paese) alla zona nuova del cimitero: priva di pavimentazione e illuminazione. Il giorno della commemorazione dei defunti, viste le forti piogge dei giorni precedenti il terreno era fangoso, e bisognava munirsi di scarpe vecchie per visitare i propri cari!».

Ambrosio prosegue: «oggi il coordinatore del circolo Pd di Triparni auspica il dialogo con le forze di sinistra e le forze sociali. Tralasciando i forti dubbi che si possono avere su una forza politica proveniente dalle idee renziane e che al governo ha sacrificato i diritti dei lavoratori favorendo anche l’emarginazione sociale, ci chiediamo: quanta presa sulla gente può avere oggi questo Pd? Noi di Sinistra Italiana crediamo che le azioni in difesa del paese di Triparni e dell’intero territorio debbano concentrarsi solamente sulle iniziative di lotta e di protesta: quelle che una volta il paese conosceva bene. Solo così si può sperare di essere ascoltati».

Seguici su Facebook