Revocate le ordinanze di non potabilità dell’acqua a Tropea e Ricadi

I provvedimenti adottati rispettivamente della terna commissariale e dal sindaco Giulia Russo. In precedenza l’Asp aveva riscontrato la presenza di batteri e nitrati

I provvedimenti adottati rispettivamente della terna commissariale e dal sindaco Giulia Russo. In precedenza l’Asp aveva riscontrato la presenza di batteri e nitrati

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

L’acqua del comprensorio di Tropea torna a essere potabile. È quanto si evince dall’ordinanza emessa dalla terna commissariale alla guida della cittadina tirrenica che ha disposto la revoca di un precedente provvedimento. Dopo quasi un anno e mezzo, quindi, la cittadinanza dovrebbe poter tornare a usare l’acqua immessa nell’acquedotto civico, dopo che nel gennaio del 2017 era stata dichiarata “non conforme” a causa della presenza di coliformi ed escherichia coli, sostanze che facevano supporre la contaminazione con acque reflue. Da quel momento gli abitanti di Tropea furono costretti a fare ricorso a depuratori domestici e consumo elevato di acqua confezionata.

Informazione pubblicitaria

Il provvedimento adottato dalla commissione fa il paio con quello emesso nei giorni scorsi dal sindaco di Ricadi. Nel comune costiero, infatti, il 30 marzo scorso era stato disposto il non utilizzo dell’acqua a causa della presenza, nel serbatoio Bagneria di Santa Domenica, di nitrati, pesticidi probabilmente provenienti dalle colture molto diffuse nel territorio. Alla luce dei controlli effettuati dall’Asp di Vibo nelle scorse settimane, la situazione sarebbe tornata alla normalità, portando così il sindaco Giulia Russo a revocare l’ordinanza di non utilizzo. Il comune di Ricadi e in particolare le frazioni di Santa Domenica e Santa Maria, combattono da tempo il fenomeno dell’inquinamento idrico che porta a una colorazione scura dell’acqua a causa della presenza di manganese. Una criticità che, nonostante i ripetuti interventi di Sorical e Comune, non ha mai trovato una soluzione definitiva.

LEGGI ANCHE:

Acqua sporca a Ricadi, incontro fra amministratori e Sorical

Acqua sporca a Santa Domenica di Ricadi, continua l’emergenza (VIDEO)

Acqua a Ricadi, Legambiente e Comitato cittadino chiedono intervento del prefetto