giovedì,Luglio 29 2021

L’associazione “Dall’alba al tramonto” fa rivivere le aiuole di Vibo Marina

Ancora una volta i cittadini si sostituiscono alle istituzioni ripulendo spazi pubblici lasciati al degrado e all’abbandono

L’associazione “Dall’alba al tramonto” fa rivivere le aiuole di Vibo Marina
Il muro e l’aiuola nel corso dell’intervento

«Non chiederti cosa il tuo paese può fare per te, chiediti cosa tu puoi fare per il tuo paese». Sembra che la famosa frase di J.F.K. sia stata presa alla lettera dall’associazione “Dall’alba al tramonto”.
Ingresso di Vibo Marina: muri imbrattati e aiuole desolate, non certamente un bello spettacolo, considerato che la strada è di grande transito e rappresenta la porta d’ingresso della cittadina portuale. Aiuole sporche, desolate, dove alberi mai piantati e piante morte la facevano da padrone, per cui i membri dell’associazione hanno deciso che bisognava fare qualcosa per questi piccoli spazi “verdi” che, anziché abbellirla, svilivano e imbruttivano la via.
L’associazione ha così deciso di prendersi cura in prima persona delle aree e, nei giorni scorsi, alcuni volontari si sono rimboccati le maniche mettendosi all’opera. Sono state tolte le erbacce e si è provveduto a una pulizia delle aiuole servendosi anche di mezzi meccanici.

Le aiuole, ripristinate e piantumate, presentano ora uno smagliante manto erboso e fanno bella mostra di loro stesse, fatte rivivere da un gruppo di persone unite dalla voglia di rendere decorosa la cittadina in cui vivono e lavorano e dove il biglietto da visita lo presenta Madre Natura. Un impegno che il sodalizio ha voluto assumersi come atto di responsabilità nei confronti della loro comunità. L’auspicio è che altri soggetti prendano esempio, facendosi carico delle aree verdi del paese, così da contribuire assieme a migliorarlo.

Articoli correlati

top