Maltempo nel Vibonese, Prefettura convoca unità di crisi preventiva

Continua il monitoraggio dopo il messaggio di allerta arancione che interessa otto comuni. Al momento non si registrano particolari criticità

Continua il monitoraggio dopo il messaggio di allerta arancione che interessa otto comuni. Al momento non si registrano particolari criticità

Informazione pubblicitaria

La Prefettura di Vibo Valentia sta monitorando da ieri pomeriggio, 13 ottobre, la situazione del potenziale maltempo su tutto il territorio provinciale. Nella giornata di ieri non si sono registrate criticità ma il prefetto di Vibo Valentia, Giuseppe Gualtieri, ha disposto ugualmente la convocazione di un’unità di crisi preventiva dopo aver ricevuto il messaggio di allerta arancione che riguardava possibili condizioni meteo avverse in otto comuni del Vibonese. Stamane è stata altresì convocata, per operare un punto di aggiornamento, la medesima unità di crisi, atteso che nei comuni di Simbario, Vallelonga, Filogaso e Brognaturo era stato registrato il superamento delle soglie pluviometriche. Non si segnalano comunque particolari criticità, anche se il monitoraggio continua senza interruzioni. L’unità di crisi si intende permanentemente allertata e laddove si ritenesse necessario, il prefetto di Vibo Valentia provvederà ad una nuova riconvocazione.