martedì,Ottobre 19 2021

Ricicla Estate a Tropea per sensibilizzare sulla corretta raccolta differenziata

“La raccolta differenziata ti segue in vacanza”, lo slogan dell’iniziativa di educazione ambientale che ha fatto tappa sulla spiaggia del borgo più bello di Italia

Ricicla Estate a Tropea per sensibilizzare sulla corretta raccolta differenziata

Si rinnova l’appuntamento con “Ricicla Estate” la consolidata campagna di educazione ambientale organizzata da Legambiente e dal Conai. “La raccolta differenziata ti segue in vacanza”, questo lo slogan dell’iniziativa che mira a sensibilizzare residenti e vacanzieri sulla corretta gestione dei rifiuti. La campagna nasce, infatti, per ricordare che anche in vacanza bisogna fare la raccolta differenziata e che i rifiuti non vanno abbandonati sulle spiagge e sul territorio Una corretta raccolta dei rifiuti in modo differenziato, oltre a non deturpare l’ambiente, permette ai consorzi di filiera, che garantiscono il riciclo, di dare loro una nuova vita e trasformare quello che prima era solo un rifiuto in una preziosa risorsa. Grazie al lavoro dei volontari di Legambiente, bambini e adulti potranno imparare, giocando, a svolgere correttamente la raccolta differenziata. Anche quest’anno il Comune di Tropea ha partecipato attivamente all’iniziativa collaborando alle attività gestite dai volontari di Legambiente Calabria e del circolo di Ricadi. 

La tappa di Tropea si è svolta presso la Marina dell’Isola, simbolo della cittadina tirrenica e dell’intera Costa degli Dei e  ha registrato una massiccia presenza di bagnanti che hanno preso parte alle attività di sensibilizzazione. L’iniziativa è stata divisa in più fasi, a seconda delle fasce di età dei partecipanti. Per i più piccoli sono stati realizzati dei laboratori didattici interattivi all’interno dei quali i bambini hanno creato degli oggetti recuperando materiali di scarto, mentre gli adulti hanno preso parte a giochi di spiaggia a tema ambientale. In conclusione i volontari di Legambiente hanno ripulito una parte della spiaggia al fine di monitorare la quantità e tipologia di rifiuti presenti. Quest’ultima  attività rientra nelle azioni di monitoraggio nazionale di Legambiente denominata Beach Litter. Per il comune di Tropea ha partecipato attivamente l’assessore Greta Trecate la quale ha collaborato con i volontari. Soddisfazione per l’esito dell’iniziativa  e la consistente partecipazione è stata espressa dal presidente del circolo di Ricadi Franco Saragò il quale ha, tra l’altro,  sottolineato l’importanza di mettere in campo azioni sinergiche al fine di migliorare le condizioni del territorio

Articoli correlati

top