Vibo: vivere nel degrado di una contrada dimenticata da tutti – Video

Da oltre quattro mesi una situazione di degrado assoluto. Cittadini esasperati e pronti a proteste eclatanti

Da oltre quattro mesi una situazione di degrado assoluto. Cittadini esasperati e pronti a proteste eclatanti

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Contrada Madonella, periferia di Vibo Valentia. C’eravamo già stati nel settembre scorso, quando pensavamo di aver visto tutto. Quanto di peggio degrado, incuria e abbandono potessero creare, unite ad un’inciviltà dilagante. A distanza di diversi mesi la situazione non è affatto migliorata, ma addirittura peggiorata. Gli abitanti della zona, circa centocinquanta, sono arrabbiatissimi. Puntano il dito contro il sindaco, Elio Costa, e si dicono pronti a proteste eclatanti. Una nostra troupe ha incontrato una delegazione di cittadini proprio sui luoghi in cui avevamo mostrato lo stato di abbandono in cui versa l’intero comprensorio, in totale stato di abbandono. Rifiuti di ogni genere scaraventati ovunque nell’assenza di controlli del territorio e di un’opera di pulizia e bonifica che non è mai iniziata. 

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHE: Raccolta differenziata nel caos a Vibo, servizio in tilt in città e zona industriale