Rifiuti: la polizia municipale di Vibo sequestra l’area in uso alla Dusty a Portosalvo – Video

La ditta assicura che chiarirà tutto nelle opportune sedi e garantisce che non vi sarà comunque nessun disservizio nella raccolta della spazzatura

La ditta assicura che chiarirà tutto nelle opportune sedi e garantisce che non vi sarà comunque nessun disservizio nella raccolta della spazzatura

Informazione pubblicitaria
Il sequestro del deposito in uso a Dusty
Informazione pubblicitaria

Sequestrata dalla polizia municipale di Vibo Valentia l’area adibita a deposito temporaneo di rifiuti a Portosalvo. Un’area che si trova nella zona industriale in cui sarebbero state riscontrate violazioni alla normativa ambientale e mancanza di autorizzazioni. Un’area da tempo utilizzata dalla ditta Dusty, addetta alla raccolta dei rifiuti nel territorio comunale di Vibo. Un sequestro che per l’amministratore unico dell’azienda di Catania, Rossella Pezzino De Geronimo, verrà chiarito “nelle opportune sedi”. La ditta tiene poi a specificare che “sia il Comune di Vibo Valentia che la polizia municipale erano perfettamente a conoscenza dell’utilizzo da parte di Dusty dell’area industriale di Portosalvo a supporto del servizio di igiene urbana. In secondo luogo, la medesima area è stata più volte oggetto di corrispondenza settimanale intercorsa con l’ufficio tecnico comunale e di verifiche da parte dei vigili urbani. Ciò che più conta per Dusty è tuttavia informare la cittadinanza che la società – fa sapere – ha prontamente organizzato il servizio di raccolta e trasporto rifiuti nel territorio di Vibo Valentia, ampliando il parco automezzi fin da domani mercoledì 16 gennaio. Il servizio di igiene urbana non subirà pertanto – conclude la Dusty – alcun ritardo e non vi sarà alcun disservizio a danno della cittadinanza”. 

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHE: «Depositi Dusty a rischio emergenza sanitaria», i sindacati scrivono ad Asp e carabinieri

Caos differenziata a Vibo, la Dusty: «Problema in via di risoluzione»

Rifiuti, per Claudia Gioia l’amministrazione Costa ha fallito

Settore rifiuti, è caos a Vibo: la Dusty avvia la rescissione in danno del contratto

«Malattie e infortuni non retribuiti», nuovo affondo dello Slai-Cobas di Vibo alla Dusty

“Caos” rifiuti a Vibo: la ditta Dusty invia una diffida ad adempiere al Comune

Inchiesta sui rifiuti a Vibo: altre tre ore di interrogatorio per Adriana Teti

Rifiuti: Regione commissaria quattro Comuni del Vibonese non in regola con i pagamenti 

Ato rifiuti Vibo, i sindaci si dividono ancora sull’Eco-distretto

Ato rifiuti Vibo, per “Il Sud che sogna” è «l’emblema del fallimento della politica»

Caos rifiuti a Vibo, Claudia Gioia: «Comune assente»

Vibo: vivere nel degrado di una contrada dimenticata da tutti – Video