domenica,Novembre 28 2021

Mileto, conto alla rovescia per l’annuale edizione della Festa degli alberi

In programma la piantumazione di varie specie di alberi su tutto il territorio comunale, ad opera di amministratori, realtà associative e semplici volontari

Mileto, conto alla rovescia per l’annuale edizione della Festa degli alberi
Mileto

Dopo lo stop forzato agli eventi in presenza dello scorso anno, dovuto alla crisi pandemica da Covid-19, ritorna la Festa degli Alberi proposta su tutto il territorio nazionale nell’ambito del progetto europeo “Life Terra”. Alla campagna tesa a perseguire su tutto il continente l’importante obiettivo di piantare 500 milioni di alberi nei prossimi 5 anni – di cui 9 milioni in Italia – parteciperà anche Mileto con una manifestazione in programma domenica 21 novembre, a partire dalle 10, nella Villa comunale recentemente intitolata al padre scalabriniano Raffaele De Lorenzo. L’iniziativa ambientale viene promossa dal Comune di Mileto, di concerto con il movimento “Laudato Sì” guidato da don Bruno Cannatelli e l’Associazione europea Operatori di Polizia diretta da Antonio Ruffa.

Nello specifico la manifestazione prevede la piantumazione nella centrale area urbana e in altri spazi del territorio comunale di alcune specie di alberi fornite gratuitamente da Calabria Verde. A compiere nel concreto l’atto di collocazione delle piante nel terreno saranno amministratori locali, baby sindaco, realtà associative e qualsiasi altro cittadino voglia dare una mano in tale circostanza. «Con questa iniziativa – afferma al riguardo il sindaco Salvatore Fortunato Giordano – saremo partecipi di un evento ambientale importante che tende a sensibilizzare al rispetto e alla valorizzazione della natura. Non posso che ringraziare gli amici che hanno inteso, insieme a noi, organizzare una iniziativa lodevole sotto vari profili sociali. In particolare, le associazioni coinvolte e quant’altri ci supportano dimostrando di avere una sensibilità particolare per i temi ambientali cui siamo particolarmente legati».

Sul tema giungono anche i ringraziamenti del vicesindaco Domenico Pontoriero a Calabria Verde, «per la fornitura gratuita di un buon quantitativo di alberi e piante, necessario per dare il proprio contributo nella lotta alla crisi climatica e per la tutela dell’intero ecosistema e della biodiversità».

top