Misteriosa moria di pesci a Zambrone, sul posto la Guardia costiera

Il fenomeno si è manifestato nel pomeriggio davanti ai numerosi bagnanti che affollano la località. Gli stessi hanno provveduto ad allertare la Capitaneria di porto di Vibo Marina

Il fenomeno si è manifestato nel pomeriggio davanti ai numerosi bagnanti che affollano la località. Gli stessi hanno provveduto ad allertare la Capitaneria di porto di Vibo Marina

Informazione pubblicitaria
Pesci morti nel mare di Zambrone
Informazione pubblicitaria

Misteriosa moria di pesci nelle acque di Zambrone. Decine di esemplari di piccola taglia sono venuti a galla privi di vita e, sospinti dal moto ondoso, sono finiti tra i bagnanti che affollano la frequentata spiaggia della Marina. Gli stessi bagnanti hanno provveduto ad allertare la Capitaneria di porto di Vibo Marina. Sul posto si è successivamente portata un’unità della Guardia costiera che ha provveduto a prelevare alcuni campioni d’acqua – che si presenta comunque limpida e cristallina – in vari punti e a recuperare diversi pesci morti per le successive analisi. Esami attraverso i quali si tenterà di stabilire se il fenomeno è dovuto a cause naturali o sia da ascrivere ad altri fattori.     

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHEBalneazione, punto non conforme lungo il litorale di Briatico