mercoledì,Novembre 30 2022

Impianti fotovoltaici negli edifici pubblici, il Vibonese tra le ultime province

Il dato emerge dal report di Legambiente sull’Ecosistema urbano. I risultati ottenuti dalla provincia di Vibo Valentia approfonditi dallo studio realizzato degli esperti di Prontobolletta

Impianti fotovoltaici negli edifici pubblici, il Vibonese tra le ultime province

Legambiente ha presentato il nuovo rapporto Ecosistema urbano: lo studio, realizzato in collaborazione con Ambiente Italia e IlSole24Ore, analizza le performance ambientali delle città italiane. Interessante il focus relativo al solare pubblico, ovvero, la diffusione del solare termico e fotovoltaico nei capoluoghi di provincia italiani. Analizziamo i risultati ottenuti dalla provincia di Vibo Valentia grazie allo studio realizzato degli esperti di Prontobolletta.it (https://www.prontobolletta.it/news/classifica-energia-solare/) [Continua in basso]

Lo studio

Il rapporto ha stilato la classifica aggiornata dei capoluoghi di provincia più green d’Italia. I dati dei 104 capoluoghi di provincia analizzati si basano su 18 parametri, raggruppati in 6 macroaree (aria, acqua, rifiuti, mobilità, ambiente urbano e energia). Nella macroarea energia, la componente principale è rappresentata dal solare pubblico, ovvero, l’incidenza del solare termico e fotovoltaico in città rispetto ai consumi delle famiglie residenti.

La classifica misura la potenza media (ovviamente misurata in kilowatt) installata su edifici pubblici ogni 1000 abitanti. Si riconferma il podio con Padova, Oristano e Pesaro che rappresentano le province con le maggiori disponibilità installate su strutture comunali, con valori tra 26 e i 31 kw di energia elettrica installata ogni mille abitanti. Sale a 15 il numero di capoluoghi che registrano più di 10 kW ogni mille abitanti rispetto ai 14 dello scorso anno e Cosenza resta l’unica provincia del Sud Italia a classificarsi nelle prime 10 posizioni. Ben 8 città, tra cui Roma, registrano dati molto preoccupanti molto vicini agli 0 kW installati in strutture pubbliche ogni 1000 abitanti.

L’energia solare nelle strutture pubbliche di Vibo Valentia

Osserviamo, dunque, più nello specifico i dati sulla diffusione del solare termico e fotovoltaico nella provincia di Vibo Valentia: «L’indicatore – si legge in una nota – calcola la potenza media installata nelle strutture pubbliche ogni mille abitanti. Purtroppo, anche quest’anno, Vibo Valentia risulta tra i comuni con le minori disponibilità installate in strutture pubbliche. Vibo Valentia si trova a fondo classifica, al 105esimo posto nel rapporto sull’Ecosistema urbano, insieme a capoluoghi di provincia che non danno informazioni sui loro impianti. Legambiente ha infatti rilevato un’incidenza del solare termico e fotovoltaico nulla, pari a 0 kW rispetto ai consumi delle famiglie residenti a Vibo Valentia. «Tale risultato  – sottolineano però gli esperti di Prontobolletta – non è assolutamente da intendere come un’assoluta mancanza di impianti fotovoltaici a Vibo Valentia: infatti, sono tanti i cittadini che dispongono di impianti di energia solare nelle loro abitazioni».

top