Rifiuti, ritiro ingombranti a singhiozzo a Vibo: la Dusty si scusa

La società siciliana raccomanda di non abbandonarli in strada e invita quanti dovessero assistere a episodi di inciviltà a segnalarli alle autorità: «Una città così bella non merita di apparire una discarica»

La società siciliana raccomanda di non abbandonarli in strada e invita quanti dovessero assistere a episodi di inciviltà a segnalarli alle autorità: «Una città così bella non merita di apparire una discarica»

Informazione pubblicitaria

«Si comunica che il servizio ritiro ingombranti ha subito un rallentamento. Il disservizio è dovuto alle difficoltà di collocamento di questi rifiuti presso gli impianti specializzati di trattamento e smaltimento. La situazione, indipendentemente dalla volontà dell’azienda, è stata posta all’attenzione delle autorità competenti per trovare al più presto una soluzione che sia risolutiva». Affida alla sua pagina Facebook aziendale i chiarimenti rispetto ad un disservizio sempre più pressante a Vibo Valentia, l’azienda Dusty, gestore del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani in città. Dalla società siciliana arrivano anche le scuse agli utenti vibonesi, con una raccomandazione. «La Dusty – si legge inoltre infatti – si scusa con gli utenti per il disagio e, invita la cittadinanza a non abbandonare i propri rifiuti per strada, pratica purtroppo diffusa con notevoli conseguenze negative sulla collettività. Il primo è quello che coinvolge cittadini esasperati che vedono vanificato il loro comportamento civile e che perdono fiducia nelle istituzioni, il secondo l’aggravarsi di costi per l’azienda e la collettività».

Quello dell’abbandono degli ingombranti è «un malcostume che rovina l’immagine della città… una città così bella non merita di apparire come una discarica a cielo aperto. In svariate occasioni è capitato che, dopo la pulizia accurata di un sito, a tempo record quello stesso sito fosse nuovamente sporcato. Questo significa che c’è un problema evidente di inciviltà. Invitiamo quindi tutti quanti dovessero assistere a episodi di inciviltà, sorprendendo qualcuno che abbandona i rifiuti senza rispettare le regole a segnalare alle autorità competenti questi comportamenti selvaggi non più tollerabili. È importantissimo infatti l’aiuto che ognuno di voi può dare, siamo convinti che tutti insieme riusciremo a vincere questa battaglia».

LEGGI ANCHEIl percorso della Littorina, lo spettacolo della natura violentato dalle discariche – Video