martedì,Giugno 18 2024

Non c’è acqua da perdere, Ionadi contro gli sprechi: i consigli dell’amministrazione comunale

A causa dell’aumento delle temperature, i consumi hanno già raggiunto i livelli estivi e iniziano a registrarsi le prime criticità. Il Comune guidato da Signoretta lancia una campagna per evitare gli usi impropri

Non c’è acqua da perdere, Ionadi contro gli sprechi: i consigli dell’amministrazione comunale
Acqua, immagine repertorio da pixabay (foto di tiburi)

Innaffiare le piante solo di sera, preferire la doccia al bagno, mettere in moto la lavatrice o la lavastoviglie quando sono a pieno carico. Sono solo alcuni dei consigli utili diffusi in queste ore dall’amministrazione comunale di Ionadi, guidata dal sindaco Fabio Signoretta, per evitare gli sprechi d’acqua. Consigli necessari con l’avvicinarsi dell’estate e soprattutto considerando che sono già iniziate le prime criticità, con l’innalzarsi dei consumi del prezioso liquido nelle case e i primi problemi di carenza.

«Da qualche giorno – scrive l’amministrazione -, a causa dell’aumento delle temperature, i consumi hanno raggiunto livelli elevati tipici del periodo estivo. Continueremo il monitoraggio sull’andamento dei consumi ma è necessario che ci sia attenzione e sensibilità da parte di ogni singolo cittadino per un consumo consapevole».

Di seguito i consigli dell’amministrazione Signoretta ai propri cittadini per evitare ogni spreco.

Articoli correlati

top