martedì,Luglio 27 2021

Rifiuti in strada a Vibo Marina, rischio incidenti nella zona del cementificio

Detriti e ingombranti in piena curva complicano il transito delle auto. La segnalazione: «Spazzatura delimitata con nastro bianco e rosso ma strada ancora aperta»

Rifiuti in strada a Vibo Marina, rischio incidenti nella zona del cementificio
Rifiuti in strada nell’area del cementificio

Ancorairrisolta, nonostante le continue denunce anche attraverso la nostra testata, la condizione di estremodegradoerischioigienico-sanitario che si vive nelle immediate vicinanze dell’ex cementificio Italcementi di Vibo Marina, area da tempo divenuta una vera e propria discarica a cielo aperto dove si accumulano indiscriminatamente rifiuti di ogni tipo.

L’ultima segnalazione arriva da un nostro lettore che lamenta come la strada che si immette dall’ex Statale 522 sia praticamente impercorribile a causa della presenza di spazzatura e, in particolar modo, di rifiuti ingombranti. Al punto che il nostro lettore, trovandosi a percorrerla per recarsi a lavoro, ha dovuto fare marcia indietro «perché era impossibile passare senza correre il rischio di fare un incidente». [Continua]

Altri rifiuti nella stessa zona

Detriti e rifiuti di ogni tipo in piena curva complicano effettivamente il transito lungo la strada ma, viene spiegato, le «segnalazioni fatte a carabinieri e polizia stradale» hanno prodotto il risultato che «i vigili urbani anziché transennare la strada per evitare l’ingresso da parte degli automobilisti hanno delimitato i rifiuti con del nastro rosso e bianco».

La situazione «ad oggi è molto peggiorata, capisco che ci siano ben altre priorità al momento – prosegue la segnalazione -, ma la raccolta della spazzatura va avanti e non capisco perché nessuno intervenga in quella zona. Mi auguro che vengano presi al più presto provvedimenti».  

top