Zambrone, guasto alla rete fognaria. Il sindaco: «Riparato tempestivamente»

 La fuoriuscita di liquami aveva suscitato lo sdegno dei bagnanti. La replica: «L’intervento risolutore è stato rapido ed efficace»

 La fuoriuscita di liquami aveva suscitato lo sdegno dei bagnanti. La replica: «L’intervento risolutore è stato rapido ed efficace»

Informazione pubblicitaria
Zambrone, guasto alla rete fognaria
Informazione pubblicitaria

In merito alla notizia “Guasto alla rete fognaria a Zambrone, reflui in spiaggia tra i bagnanti”, il sindaco Corrado L’Andolina, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, ha chiarito alcuni aspetti. «Innanzitutto – si legge nella nota- va detto che il sistema della depurazione non è gestito dall’ufficio tecnico comunale, ma è esternalizzato. L’episodio che si è verificato questa mattina – continua – va inquadrato nella seguente cornice temporale e sostanziale. Intorno alle ore 8 l’amministrazione è stata informata di una fuoriuscita di liquami dalla rete fognaria in località marina. Allertata la ditta preposta alla gestione, intorno alle ore 9.30 il problema era stato già risolto e la criticità superata (in meno di due ore dal momento in cui si era verificato tale episodio)».

Informazione pubblicitaria

La criticità è stata originata da un problema che «si trascina da anni e anni e afferisce, evidentemente, al sistema fognario e depurativo e alla sua impiantistica». Nella rete fognaria confluirebbero, secondo le valutazioni riportate nel comunicato, anche materiali non biodegradabili che, accumulandosi, generano una massa che impedisce il regolare funzionamento di qualche stazione di sollevamento. Per queste ragioni, dunque, la stazione è costantemente monitorata: «Tanto è vero – si specifica – che quella che ha originato tale fuoriuscita era stata pulita e controllata ventiquattro ore prima (come per quasi tutto il corso dell’estate) proprio per impedire che ciò accadesse. Ma evidentemente, un afflusso straordinario di materiali non biodegradabili ha causato il blocco di tale funzionamento».

Per il futuro, previsti interventi concreti: «Nell’ambito di un finanziamento regionale di efficientamento della rete (da definirsi a breve) è stato previsto un sistema di griglie che dovrebbe impedire simili episodi. Il guasto – in sintesi – c’è stato ed è imputabile un po’ al caso fortuito un po’ alla vetustà della rete e di parte dell’impiantistica. Ma l’intervento risolutore è stato rapido (meno di due ore) ed efficace».

 

LEGGI ANCHE: Guasto alla rete fognaria a Zambrone, reflui in spiaggia tra i bagnanti (VIDEO)