domenica,Luglio 25 2021

Vasti incendi sul costone fra Joppolo e Caroniti, intervengono due canadair

Continua a bruciare il promontorio che dal Poro guarda verso il mare. Distrutta una pineta e fiamme in più punti

Vasti incendi sul costone fra Joppolo e Caroniti, intervengono due canadair
Il canadair impegnato nello spegnimento dell’incendio

Continua a bruciare il costone sovrastante Joppolo ed a due passi dalla frazione di Caroniti.Incendi a ripetizione che stanno mettendo a dura prova anche l’intervento di due canadair chiamati per spegnere le fiamme che hanno divorato anche una pineta e l’intera vegetazione. Un danno irreparabile per l’ambiente di un promontorio già messo a dura prova dagli incendi degli scorsi anni e che continua ad essere divorato dalle fiamme appiccate in più punti. Che vi possa essere dietro tali roghi una “strategia” ben precisa (e non solo l’opera di qualche piromane) volta ad ottenere nuovi pascoli per gli animali appare molto probabile. In ogni caso sarebbe auspicabile che il Comune di Joppoloaggiornasse al più presto il catasto delle aree percorse dagli incendi (fermo a diversi anni addietro) onde inibire su tale suolo nuove costruzioni e vietare al contempo il pascolo degli animali. Le operazioni di spegnimento dei roghi sono ancora in corso. [Guarda foto in basso]

top