Drapia, torna l’appuntamento con “Ripuliamo il territorio”

Giornata di volontariato ambientale promossa da Pro loco e Amministrazione per «dare l’esempio e restituire decoro ai luoghi»
Giornata di volontariato ambientale promossa da Pro loco e Amministrazione per «dare l’esempio e restituire decoro ai luoghi»
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

«Dare l’esempio sporcandosi le mani per il bene del proprio territorio. È questa la via maestra per i volontari che domenica 11 ottobre si raduneranno a Brattirò di Drapia per dar vita ad un nuovo appuntamento con “RipuliAmo il nostro territorio”».

Lo si apprende da una nota diramata da Pro loco e Amministrazione comunale per promuovere «questo nuovo appuntamento e dare un segnale di partecipazione attiva e di amore verso il territorio troppe volte deturpato e sporcato da pochi ma instancabili incivili. Rispettare il territorio – dichiarano ancora gli organizzatori – significa anche raccogliere i piccoli rifiuti che troviamo passeggiando; il pacchetto di sigarette, la busta o il tovagliolino. Basta un piccolo gesto per aiutare l’ambiente, dare l’esempio e restituire decoro ai nostri borghi. Ognuno nel suo piccolo può e deve fare moltissimo. Domenica saremo per le strade tutti assieme, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid, per dare il segnale che il nostro territorio è pulito se tutti ci attiviamo a mantenerlo pulito».

Alle 8.30 è previsto il raduno dei partecipanti in piazza Cesare Battisti nella frazione Brattirò e qui si divideranno le squadre di volontari che andranno a ripulire alcune aree stabilite sul territorio comunale di Drapia. Un appuntamento molto importante e sentito da tutta la popolazione che certamente si attiverà e risponderà “presente” ancora una volta.

Informazione pubblicitaria