Maltempo, nel Vibonese dichiarata l’allerta arancione

La Protezione civile regionale ha diramato un messaggio di allertamento meteo fino alle 20 di domani. Ingenti i danni nella fascia ionica crotonese e cosentina dove è in essere un’allerta rossa
La Protezione civile regionale ha diramato un messaggio di allertamento meteo fino alle 20 di domani. Ingenti i danni nella fascia ionica crotonese e cosentina dove è in essere un’allerta rossa
Informazione pubblicitaria

La Protezione civile regionale ha diramato l’allerta arancione (rossa per la fascia ionica dove sono tuttora in corso intense precipitazioni) da oggi e fino alle ore 20 di domani per tutta la fascia tirrenica calabrese. Sono previste precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale sull’area tirrenica della Calabria. Si invitano i cittadini alla massima prudenza, richiamandosi alle seguenti raccomandazioni: non mettersi in viaggio se non strettamente necessario; evitare i sottopassi; evitare di transitare e di sostare in particolar modo vicino agli alberi e alle aree in cui sono ubicati materiali non adeguatamente fissati; non sostare in prossimità di aree con versanti acclivi che potrebbero dare origine a colate rapide di fango e crolli di blocchi rocciosi.

Nubifragio a Crotone

Molti i Comuni vibonesi che hanno rilanciato l’allerta invitando i propri concittadini all’osservanza delle norme di sicurezza. Impressione e sconcerto provocano in queste ore le immagini giunte dal Crotonese e dallo Ionio cosentino investito da intense precipitazioni che hanno causato ingenti danni e allegamenti.