Villa Gagliardi nel degrado, il sindaco di Vibo: «Presto grandi sorprese»

Maria Limardo annuncia che il grande parco, oggi in preda all'abbandono, sarà oggetto di «un’integrale ristrutturazione che la restituirà al suo antico splendore»
Maria Limardo annuncia che il grande parco, oggi in preda all'abbandono, sarà oggetto di «un’integrale ristrutturazione che la restituirà al suo antico splendore»
Informazione pubblicitaria
L'ingresso di Villa Gagliardi invaso da rifiuti
Degrado a Villa Gagliardi (repertorio)

Uno dei gioielli più splendenti della città, rispetto al quale vi saranno presto grandi sorprese. È quanto sostiene il sindaco di Vibo Valentia Maria Limardo in relazione a Villa Gagliardi: il grande parco che sorge nel cuore della città ma che ad oggi è tristemente abbandonato al suo destino. Non per molto, assicura il sindaco. Perché, sollecitata da recentissime polemiche a mezzo social, Maria Limardo annuncia che si procederà ad un’integrale ristrutturazione della villa i cui dettagli saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa.  

«Non ci piace la politica degli annunci – scrive il sindaco – ma va precisato che questa Amministrazione sin dal suo insediamento ha guardato a Villa Gagliardi come uno dei gioielli più belli da valorizzare e riconsegnare alla città in tutta la sua superba bellezza. Abbiamo lavorato in silenzio – asserisce – ma oggi non possiamo più tacere di fronte alle accuse di indifferenza che ci provengono dai social e pertanto è giusto che si sappia che da qui a breve ci saranno grandi sorprese che porteranno uno dei gioielli più belli della città all’antico splendore».

Quindi, spiega: «si procederà ad un’integrale ristrutturazione e la villa avrà tutti i requisiti per essere un vero e proprio attrattore turistico insieme con lo straordinario patrimonio artistico e archeologico cui questa Amministrazione guarda con particolare attenzione. Tra qualche giorno – conclude – i dettagli saranno offerti alla città nel corso di un’apposita conferenza stampa».