mercoledì,Maggio 12 2021

Rifiuti al Castello di Vibo, in campo l’associazione Plastic free

Domenica giornata dedicata alla bonifica dell'area grazie al sodalizio guidato a livello provinciale da Gregorio Greco

Rifiuti al Castello di Vibo, in campo l’associazione Plastic free

Plastic free fa tappa a Vibo Valentia per una giornata dedicata alla pulizia delle aree storiche della città. Lo conferma il referente provinciale, Gregorio Greco. Il degrado di zona castello era da settimane nel mirino dell’associazione: «Avevamo programmato l’evento la scorsa settimana ma la situazione di maltempo non ci ha consentito di concretizzare alcunché». L’iniziativa si terrà domenica 7 febbraio.

Plastic free, il referente Greco durante una passata iniziativa

Così, dopo l’iniziativa spontanea di alcuni ragazzi che, con pinze e sacchetti, avevano cercato di raccogliere una piccola parte di spazzatura lasciata lungo la strada tra cimitero e castello, cresce l’interessamento per la bonifica di una delle più suggestive aree storiche della Calabria. Durante l’estate, l’associazione guidata da Greco aveva fatto tappa a Bivona e Nicotera. E non solo. Altre attività a tutela dell’ambiente erano state messe a punto in più centri. La missione dei volontari, una cinquantina, è quella di strappare al degrado più località possibili: «I nostri giovani provengono da diversi paesi della provincia, qualcuno anche da fuori», ha evidenziato. Inoltre, la sinergia con gli enti amministrativi e ditte autorizzate, come specificato dal referente Plastic free, consente di smaltire correttamente tutti i rifiuti raccolti.

La giornata di domenica partirà dalle 8.30, con appuntamento in via Croce Nivera, nei pressi della statua di Nicholas Green: «È un invito aperto a tutti – ha specificato Greco – Chi vorrà, potrà unirsi a noi. Insieme possiamo davvero fare la differenza». 

Articoli correlati

top