venerdì,Settembre 24 2021

Statale 18 a rischio frana, in corso l’imbracatura dei massi sospesi

Rocciatori al lavoro per la messa in sicurezza dell’area. Stamane nuovo sopralluogo alla presenza del prefetto di Vibo Francesco Zito in partenza per Alessandria

Statale 18 a rischio frana, in corso l’imbracatura dei massi sospesi
I rocciatori al lavoro

Nuovo sopralluogo, questa mattina, sul cantiere per la messa in sicurezza del tratto della Statale 18 minacciato da una frana e dalla caduta di grossi massi sospetti. L’ispezione si è svolta lungo il tracciato delle ex Ferrovie Calabro-Lucane alla presenza del prefetto Francesco Zito, in partenza da Vibo dopo la nomina ad Alessandria, del sindaco Maria Limardo, dell’assessore comunale ai Lavori pubblici Giovanni Russo e del responsabile del procedimento di Anas, ingegner Baudi. Al sopralluogo hanno preso parte anche rappresentanti del comando provinciale dei Vigili del fuoco e della Protezione civile comunale.

«Tutti gli attori che hanno preso parte alla procedura di messa in sicurezza dell’area – si legge in un resoconto – hanno constatato che i lavori stanno proseguendo nel pieno rispetto del cronoprogramma. Al momento le lavorazioni in corso stanno interessando l’imbracatura dei massi sospesi con l’ausilio di rocciatori altamente specializzati. Si confida che anche il seguito possa avvenire nel pieno rispetto dei tempi previsti al fine di assicurare la riapertura dell’arteria viabile».

Articoli correlati

top