domenica,Ottobre 17 2021

Sparatoria a Tropea, donna ferita operata a Vibo. Un fermo da parte della Procura

Un colpo di pistola ha colpito la 42enne al petto. Immediate le indagini dei carabinieri che stanno cercando di chiarire ogni aspetto dell’azione criminale

Sparatoria a Tropea, donna ferita operata a Vibo. Un fermo da parte della Procura

E’ stata operata all’ospedale di Vibo Valentia e la prognosi è riservata, Domenica Gallista, la donna di 42 anni di Tropea ferita ieri pomeriggio da un colpo di pistola esploso, secondo la ricostruzione dei carabinieri e della Procura di Vibo Valentia, da Antonio Scidà, 61enne del luogo. La donna era stata portata in un primo tempo al Pronto Soccorso dell’ospedale di Tropea, ma è stata poi trasferita a Vibo Valentia. Dei cinque colpi esplosi, uno l’ha sfiorata al petto ed al braccio. Alla base dell’azione criminale ci sarebbero ragioni sentimentali. In serata la Procura di Vibo Valentia ha emesso per Antonio Scidà un fermo di indiziato di delitto che dovrà ora essere convalidato entro 48 ore dal gip del locale Tribunale. L’accusa è quella di tentato omicidio. La sparatoria è avvenuta in strada mentre scendeva dalla propria autovettura nel cortile delle case popolari di viale Don Mottola (contrada Campo). Una settimana fa alla donna era stata incendiata l’auto.

Articoli correlati

top