Sostegno ad alunna cieca a Vibo, il dirigente: «Complicato trovare docente qualificato» (VIDEO)

Si continua a parlare del caso della studentessa affiancata da un insegnante di sostegno senza titoli. Antonello Scalamandrè chiarisce: «Dobbiamo necessariamente attenerci alle graduatorie»

Si continua a parlare del caso della studentessa affiancata da un insegnante di sostegno senza titoli. Antonello Scalamandrè chiarisce: «Dobbiamo necessariamente attenerci alle graduatorie»

Informazione pubblicitaria
Il dirigente scolastico Antonello Scalamandrè
Informazione pubblicitaria

Si continua a parlare del caso della studentessa vibonese non vedente rimasta senza un adeguato insegnante di sostegno nonostante diverse sentenze le riconoscano il diritto di essere affiancata da un docente specializzato e adeguatamente formato sulla scrittura Braille. Dopo la nuova denuncia dei genitori, assistiti dall’avvocato Giovanna Fronte, che hanno reso noto come l’ultima insegnante di sostegno assegnata alla loro figlia non sia in possesso dei titoli adeguati, parla il dirigente scolastico Antonello Scalamandrè, responsabile della scuola frequentata dalla studentessa minorenne.

Informazione pubblicitaria

«La difficoltà c’è – ha ammesso il dirigente intervistato per il tg di LaC Tv -. Non è che non vogliamo adempiere ad un’ordinanza che ci impone di fare determinati passi. Noi abbiamo un tipo di procedura che dobbiamo seguire in questi casi che è quella delle graduatorie. Non siamo nel sistema inglese, dove il dirigente scolastico decide in base alle situazioni né possiamo fare miracoli: se questa situazione permane – ha concluso Scalamandrè -, vuol dire che non c’è questa persona che il Tar e in Consiglio di Stato ci indicano».   

LEGGI ANCHE:

Insegnante di sostegno senza titoli per l’alunna non vedente, i genitori: «Noi presi in giro» (VIDEO)

Vibo, l’alunna non vedente ottiene il sostegno ma «l’insegnante non ha i titoli»

Alunna non vedente senza insegnante di Braille, parla il padre

Alunna cieca a Vibo senza insegnante, il Consiglio di Stato accoglie l’istanza

Alunna cieca a Vibo senza insegnante di braille, nuova denuncia della madre

Alunna cieca senza insegnante di Braille, il Tar condanna il ministero