domenica,Settembre 26 2021

Droga: due vibonesi arrestati nell’operazione Handover

Le ordinanze di custodia cautelare sono state notificate dai poliziotti delle Squadre Mobili di Reggio Calabria e Vibo Valentia

Droga: due vibonesi arrestati nell’operazione Handover

Nell’ambito dell’operazione Handover eseguita dalla Squadra Mobile di Reggio Calabria, i poliziotti della Squadra Mobile di Vibo Valentia, coadiuvati dal Reparto Prevenzione Crimine Calabria Centrale, hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip nei confronti di Giovanni Burzì, 31 anni, di Joppolo, e di Piero Schimio, 26 anni, di Mandaradoni di Limbadi, tratti in arresto in quanto ritenuti responsabili del reato di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Giovanni Burzì è difeso dagli avvocati Francesco Sabatino e Francesco Calabrese, Schimio dall’avvocato Francesco Capria.

Articoli correlati

top