sabato,Maggio 8 2021

Incidente sul lavoro alla Giacinto Callipo Conserve, deceduto l’operaio

Il quarantanovenne di Pizzo è morto la notte scorsa all’ospedale Pugliese di Catanzaro a causa dei gravi traumi riportati in seguito ad una caduta avvenuta lo scorso 3 dicembre.

Incidente sul lavoro alla Giacinto Callipo Conserve, deceduto l’operaio

Non ce l’ha fatta, Antonio Gaglioti, l’operaio quarantanovenne rimasto gravemente ferito lo scorso 3 dicembre in un incidente sul lavoro alla Giacinto Callipo Conserve Alimentari di Maierato, azienda per la quale prestava servizio in qualità di meccanico.

Gaglioti, originario di Pizzo, trasportato all’ospedale Pugliese di Catanzaro con l’elisoccorso nell’immediatezza dell’incidente, è morto la notte scorsa nel nosocomio catanzarese dopo 10 giorni di ricovero nel corso dei quali non ha mai dato segni di miglioramento rispetto ad un quadro clinico da subito apparso particolarmente compromesso. Lo stesso, in seguito ad una caduta, aveva infatti riportato diversi profondi traumi alla testa e al torace.

Articoli correlati

top