Omessa custodia di armi e munizioni, una denuncia dei carabinieri nel Vibonese

La scoperta nel corso di una perquisizione domiciliare. Il 63enne è stato deferito all’autorità giudiziaria

La scoperta nel corso di una perquisizione domiciliare. Il 63enne è stato deferito all’autorità giudiziaria

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Omessa custodia di armi e munizioni. Per tale reato i carabinieri della Stazione di Francica, diretti dal maresciallo Vincenzo Fortunato, hanno deferito alla Procura di Vibo Valentia un operaio 63enne del luogo originario di Sorianello ma residente a Francica. Nel corso di una perquisizione domiciliare, i militari dell’Arma hanno trovato in un armadio dell’abitazione dell’operaio tre fucili da caccia, una pistola e diverse munizioni di cui era stata omessa la denuncia alle forze dell’ordine. Dai controlli è poi emerso che anche il porto d’armi in capo al titolare dei fucili risultava da tempo scaduto. Da qui il deferimento all’autorità giudiziaria.

Informazione pubblicitaria