Pistola nella credenza della cucina, lascia i domiciliari 64enne di San Calogero

Arresto convalidato e scarcerazione decisa dal gip del Tribunale di Vibo Valentia in accoglimento dei rilievi della difesa

Arresto convalidato e scarcerazione decisa dal gip del Tribunale di Vibo Valentia in accoglimento dei rilievi della difesa

Informazione pubblicitaria

Convalida dell’arresto e scarcerazione (in assenza di esigenze cautelari) da parte del gip del Tribunale di Vibo Valentia, Gabriella Lupoli, per Gregorio Paglianiti, autotrasportatore 64enne di San Calogero, residente in Svizzera, finito ieri ai domiciliari con l’accusa di detenzione abusiva di arma clandestina e. Nel corso di una perquisizione, i carabinieri hanno trovato all’interno di una credenza della cucina una pistola calibro 6,35 e 48 munizioni calibro 7,65. Accanto all’arma e al munizionamento, 2.300 euro in banconote di diverso taglio. Gregorio Paglianiti è difeso dall’avvocato Francesco Muzzopappa.

LEGGI ANCHE: In vacanza con la pistola, autotrasportatore residente in Svizzera arrestato a San Calogero