Rissa nel centro migranti di Brognaturo, 22enne ferito a colpi di forbici

L’aggressione nella struttura “Stella del Sud”. Lesioni su diverse parti del corpo del giovane originario del Gambia trasportato in ospedale. Denunciato il responsabile

L’aggressione nella struttura “Stella del Sud”. Lesioni su diverse parti del corpo del giovane originario del Gambia trasportato in ospedale. Denunciato il responsabile

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

I militari della stazione di Serra San Bruno, unitamente a quelli dell’aliquota Radiomobile, sono intervenuti, a seguito di richiesta pervenuta sul 112, nel centro di accoglienza denominato “Stella del Sud” a Brognaturo, località Lacina. Qui hanno trovato uno degli ospiti della struttura sanguinante in più punti del corpo. A seguito di ciò venivano subito attivati i soccorsi che prontamente assistevano il malcapitato trasportandolo all’ospedale di Serra San Bruno mentre, invece, gli inquirenti cercavano di far luce sulla violenta aggressione. Tramite alcuni testimoni e la visione delle telecamere si accertava la dinamica dei fatti: per futili motivi, allo stato dei fatti ancora al vaglio dei carabinieri, un altro ospite F.Y., 25enne, originario del Gambia, aveva colpito con un paio di forbici e poi con una stecca di biliardo, il connazionale 22enne, provocandogli una serie di lesioni sul corpo e sul capo. Accertata la gravità delle ferite lacero-contuse, i carabinieri hanno denunciato alla Procura di Vibo Valentia il presunto responsabile per il reato di lesioni personali aggravate.

Informazione pubblicitaria