Pascolo abusivo nel castello di Arena, pastore denunciato e gregge sequestrato

Sugli animali, sottoposti a controllo veterinario, sono state riscontrate problematiche di natura sanitaria che ne hanno determinato la requisizione da parte dei carabinieri

Sugli animali, sottoposti a controllo veterinario, sono state riscontrate problematiche di natura sanitaria che ne hanno determinato la requisizione da parte dei carabinieri

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Un minorenne, intento a pascolare 51 ovini, è stato deferito dai carabinieri ad Arena, perché spintosi con il suo gregge fino al castello di origine normanna sito nello stesso comune delle Preserre. Lì è stato notato dai militari della locale Stazione impegnati in un normale servizio perlustrativo. Quindi, i carabinieri sono intervenuti bloccando il pastore e il gregge. I carabinieri hanno deferito il giovane per pascolo abusivo decidendo poi di sottoporre a controlli più approfonditi i capi di bestiame unitamente a personale veterinario dell’Asp di Vibo. All’esito dei controlli, nel corso dei quali sono state riscontrate problematiche sanitarie rispetto alle quali sono tuttora in corso ulteriori accertamenti, tutti gli ovini sono stati posti sotto sequestro sanitario. 

Informazione pubblicitaria