mercoledì,Maggio 12 2021

Ionadi, nascondeva un fucile in casa: arrestato 32enne

Con canne mozzate e priva di matricola, l'arma era detenuta illegalmente. L'uomo dovrà rispondere anche di ricettazione

Ionadi, nascondeva un fucile in casa: arrestato 32enne

I poliziotti della Squadra Volante di Vibo Valentia nel pomeriggio di ieri hanno eseguito una perquisizione domiciliare in un’abitazione a Ionadi, rivenendo un fucile da caccia calibro 12 con entrambe le canne mozzate e con la bascula priva di matricola. L’arma si trovava abilmente occultata all’interno dell’abitazione e pronta all’uso, avendo una cartuccia a palla singola già presente in una delle due canne. Il detentore del fucile, un uomo di trentadue anni già noto alle forze di polizia, è stato quindi tratto in arresto e dovrà rispondere di detenzione illegale di arma clandestina e alterata, nonché di ricettazione della stessa e di detenzione illegale della cartuccia.
Espletate le formalità di rito, l’arrestato (di cui la polizia non ha fornito le generalità) è stato messo a disposizione della locale Procura della Repubblica.

Articoli correlati

top