Ruba costosi cosmetici in un supermercato di Pizzo, arrestata 35enne

La donna aveva nascosto nella sua borsa creme per un valore di circa 200 euro. Sorpresa e bloccata dal personale, è stata tratta in arresto dai carabinieri

La donna aveva nascosto nella sua borsa creme per un valore di circa 200 euro. Sorpresa e bloccata dal personale, è stata tratta in arresto dai carabinieri

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

I carabinieri della Stazione di Pizzo hanno tratto in arresto, per il reato di furto aggravato, una donna di nazionalità rumena. Allertati dal personale del punto vendita Coop di Pizzo, i militari hanno identificato C. M., di 35 anni, gravata da precedenti penali per furto e residente a Reggio Calabria, la quale, dopo aver asportato 13 confezioni di crema da viso dagli scaffali del punto vendita, tentava di dileguarsi facendo scattare l’allarme dei dispositivi antitaccheggio allertando così il personale del supermercato che si adoperava per fermarla. La donna è stata poi bloccata nel parcheggio del supermercato, e trovata con le numerose confezioni della costosa crema da viso, del valore complessivo di 200 euro, nella borsa. Immediato l’intervento dei militari del locale Comando dell’Arma, che provvedevano a restituire la refurtiva al direttore del centro commerciale procedendo contestualmente ad arrestare l’autrice del gesto. Dagli accertamenti effettuati successivamente emergeva che quest’ultima, già gravata da numerosi precedenti specifici, era sottoposta ad un provvedimento di obbligo di dimora nel comune di Reggio Calabria a seguito di un precedente arresto per furto. 

Informazione pubblicitaria