Sorvegliato speciale senza patente sorpreso dai carabinieri nel Vibonese

Il 44enne con obbligo di dimora aveva pensato di eludere i divieti mettendosi alla guida in orari notturni
Il 44enne con obbligo di dimora aveva pensato di eludere i divieti mettendosi alla guida in orari notturni
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Aveva pensato di eludere il divieto di guida mettendosi al volante della propria Alfa 155 in orari notturni. Ma non aveva fatto i conti con i controlli dei carabinieri di Francica e San Costantino Calabro che, pur a tarda ora, l’hanno sorpreso alla guida senza patente in quanto gli era stata ritirata quale conseguenza del suo status di sorvegliato speciale con obbligo di dimora nel comune di residenza. L’auto non aveva neanche l’assicurazione. Per Domenico La Vecchia, 44 anni, pastore, di Francica, noto alle forze dell’ordine anche per un tentato omicidio avvenuto l’8 luglio del 2012 ai danni di un altro pastore, è pertanto scattata la denuncia all’autorità giudiziaria di Vibo Valentia per i reati di violazione della sorveglianza e guida senza patente. 

Informazione pubblicitaria