mercoledì,Giugno 23 2021

San Costantino Calabro, in prognosi riservata il bimbo investito ieri in bicicletta

Al ragazzo, trasportato in elisoccorso presso l’ospedale Pugliese di Catanzaro, sono stati riscontrati traumi ed ematomi in varie parti del corpo e la frattura della clavicola

San Costantino Calabro, in prognosi riservata il bimbo investito ieri in bicicletta
Il luogo dell'incidente

Si trova attualmente in prognosi riservata presso l’ospedale Pugliese di Catanzaro, il bambino di 10 anni vittima ieri sera di un incidente stradale in via IV Novembre, nel centro cittadino di San Costantino Calabro, nei pressi della locale scuola elementare. Un episodio che, sin da subito, ha destato apprensione, costernazione e profonda commozione in tutto il territorio provinciale. Il piccolo è stato investito alle 17 circa da un uomo alla guida di una Panda furgonata adibita al trasporto di medicinali, a quanto sembra dopo aver appena imboccato il tratto di strada in bicicletta in compagnia di altri coetanei. Da lì la conseguente caduta e il violento impatto sull’asfalto. Soccorso dagli uomini del 118 visibilmente sanguinante al volto, il ragazzo, viste le condizioni critiche, è stato poi trasportato in elisoccorso presso il nosocomio catanzarese. Qui è stato subito sedato dai medici, posto in osservazione e sottoposto agli accertamenti del caso. Da quel che si apprende, dalla Tac e dagli altri riscontri effettuati nel frattempo dai sanitari sarebbero emersi traumi ed ematomi in varie parti del corpo, tra cui uno alla testa, la frattura della clavicola e danni alla mandibola. Pur permanendo in condizioni critiche e in prognosi riservata, per fortunae facendo gli opportuni scongiuri non sarebbe, tuttavia, allo stato in pericolo di vita.

LEGGI ANCHE: Incidente a San Costantino, bimbo in bici travolto da un furgone: intervenuto l’elisoccorso

top