Sanità: carabinieri acquisiscono documenti all’Asp di Vibo ed all’ospedale di Serra

Attività dei militari dell’Arma delegata dalla Procura. Massimo riserbo sull’attività di indagine

Attività dei militari dell’Arma delegata dalla Procura. Massimo riserbo sull’attività di indagine

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Accesso agli atti questa mattina da parte dei carabinieri delle Compagnie di Vibo Valentia e Serra San Bruno. In particolare, i militari dell’Arma – su delega della Procura di Vibo Valentia – hanno fatto visita negli uffici dell’Azienda sanitaria provinciale per l’acquisizione di varia documentazione. Stessa cosa all’ospedale di Serra San Bruno dove, da quel che trapela, l’accesso agli atti, oltre a documentazione di vario genere, si concentra sugli ordini di servizio nei confronti del personale amministrativo del nosocomio, degli infermieri e del personale sanitario specialistico. I militari dell’Arma mantengono il più stretto riserbo sull’acquisizione di atti confermata dal direttore generale dell’Asp di Vibo Valentia, Angela Caligiuri, la quale si è messo a disposizione dei carabinieri al fine di facilitare le operazioni. 

Informazione pubblicitaria