Paura a San Calogero, case popolari evacuate per una fuga di gas

Una fuoriuscita accidentale di metano ha reso necessario l’intervento dei Vigili del fuoco e il temporaneo abbandono delle loro abitazioni da parte di diverse famiglie

Una fuoriuscita accidentale di metano ha reso necessario l’intervento dei Vigili del fuoco e il temporaneo abbandono delle loro abitazioni da parte di diverse famiglie

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Paura e attimi di concitazione a San Calogero per una fuga di gas che ha interessato un appartamento al piano terra di un edificio delle case popolari. A causa di una fuoriuscita accidentale di metano da una cucina è stato infatti necessario evacuare l’intero stabile, con diverse famiglie che si sono viste costrette a lasciare la propria abitazione per alcune ore. Sul posto i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Vibo Valentia, agli ordini del comandante Salvatore Tafaro, attraverso la strumentazione in loro possesso hanno rilevato altissime concentrazioni di gas. Dopo aver adeguatamente areato i locali e adottato tutte le opere di precauzione previste dalle procedure di sicurezza, le famiglie hanno potuto fare rientro nelle loro case. Sul posto anche i carabinieri della locale Stazione. Alla base dell’incidente una pentola lasciata sul fuoco: la fiamma si è spenta accidentalemnte mentre il proprietario era momentaneamente fuori casa. I vicini hanno sentito l’odore di gas e hanno allertato i pompieri che hanno trovato un altissimo livello di saturazione. Insomma, una tragedia sfiorata, scongiurata solo grazie al tempestivo allarme e al rapido intervento dei vigili del fuoco.  

Informazione pubblicitaria