domenica,Giugno 20 2021

Nicotera, vandali distruggono la targa del quartiere ebraico

L’episodio denunciato dal sindaco Giuseppe Marasco: «Gesto ignobile, ma l’amministrazione ricollocherà un nuovo pannello»

Nicotera, vandali distruggono la targa del quartiere ebraico
Il pannello sito al'ingresso del quartiere ebraico di Nicotera dato alle fiamme

«Ieri sera poco dopo le 18.30, ignoti hanno dato fuoco ad un pannello sito all’ingresso del quartiere ebraico della Giudecca» denuncia sulla sua pagina istituzionale il sindaco di Nicotera Giuseppe Marasco. Il pannello, collocato durante la giornata di commemorazione della Shoah del 2020, illustrava il significato della pianta del cedro per gli appartenenti al credo ebraico. «Due cittadini di nazionalità rumena residenti nella zona, dimostrando quel senso civico di cui evidentemente sono sprovvisti gli autori dell’ignobile gesto – scrive ancora Marasco – hanno tentato di spegnere il fuoco ma ormai era troppo tardi. L’amministrazione tutta, esprime il proprio sdegno per il vile gesto ma annuncia che un nuovo pannello sarà ricollocato in questo che è uno dei quartieri più suggestivi del centro storico» Il Sindaco invita tutti coloro che potessero avere informazioni utili a rintracciare gli autori dell’atto vandalico, a mettersi in contatto con le autorità comunali, al fine di individuare e denunciare questi incivili.

Articoli correlati

top