Coccorino ed i rifiuti in strada: “cartoline” dai turisti (FOTO)

Da quasi venti giorni cumuli di spazzatura non raccolta nella zona Stazione hanno trasformato l'area in una discarica a cielo aperto

Da quasi venti giorni cumuli di spazzatura non raccolta nella zona Stazione hanno trasformato l'area in una discarica a cielo aperto

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Disagi continui nella frazione Coccorino di Joppolo ed in particolare nella zona Stazione dove da oltre due settimane la spazzatura in strada non viene raccolta, alcuni angoli a ridosso dei binari della ferrovia e nella discesa che porta a mare sono stati trasformati in discarica e il manto stradale continua a restare in pessime condizioni. Stanchi ed amareggiati, residenti e turisti hanno contattato la nostra redazione per segnalare il problema documentandoci attraverso delle fotografie lo stato dei luoghi. “E’ da oltre venti giorni che la spazzatura – sostengono – non viene raccolta lungo la strada a pochi passi dal ponticello della ferrovia, attraversato il quale si scende a mare a Coccorino.  Cumuli di buste di spazzatura e rifiuti di ogni genere scaraventati alla rinfusa a bordo strada stazionano lì da almeno il 2 giugno, senza nessuno che dal Comune abbia provveduto a bonificare, pulire e spazzare la zona. Certo – aggiungono – sarà anche colpa degli incivili che gettano i rifiuti in strada, ma qui il servizio di raccolta della spazzatura funziona male e queste sono le conseguenze. Sembra terra di nessuno e ci sentiamo abbandonati. Il sindaco Carmelo Mazza – concludono – è consapevole che anche Coccorino Stazione e Coccorino-mare fanno parte del Comune di Joppolo e tocca quindi a loro mantenere pulita la zona? La situazione è divenuta davvero insostenibile”. Raccogliamo la segnalazione, nell’auspicio che chi deve provvedere intervenga al più presto a tutela della salute dei cittadini in primis e poi anche del decoro urbano e dell’immagine che Coccorino intende offrire a residenti e turisti. Le foto con i rifiuti, del resto, si commentano da sole. 

Informazione pubblicitaria