domenica,Giugno 20 2021

Incidente mortale in bicicletta a Limbadi, oggi i funerali

Eseguita l’autopsia e restituita la salma ai familiari. Le indagini dei carabinieri e della Procura di Vibo vanno avanti per accertare eventuali responsabilità

Incidente mortale in bicicletta a Limbadi, oggi i funerali

Si terranno oggi a Limbadi i funerali di Antonino Vinci, 42 anni, deceduto sul colpo dopo essere caduto rovinosamente a terra dalla bicicletta mentre percorreva via Nicholas Green tra Limbadi e la frazione Badia. Concluso ieri l’esame autoptico, la salma è stata riconsegnata ai familiari per i funerali ed oggi l’intero paese potrà dire addio ad Antonino Vinci, da tutti conosciuto come Tonino, cugino di Matteo Vinci, scomparso con un’autobomba nell’aprile del 2018. L’autopsia è stata effettuata dal medico legale, Katiuscia Bisogni, su incarico della Procura di Vibo. All’esame autoptico ha presenziato anche il medico legale Pier Carlo Rizzi per conto dei familiari della vittima, assistiti dall’avvocato Giovanna Fronte. Si attendono gli esiti degli esami diagnostici. Sul luogo in cui è avvenuto l’incidente, per mercoledì 16 giugno sono previste alcune operazioni peritali ad opera dei carabinieri, coordinati dal pm della Procura di Vibo Filomena Aliberti. Al momento non ci sono testimoni dell’accaduto e da qui la difficoltà per i militari dell’Arma di ricostruire compiutamente quanto successo e la necessità di visionare le immagini degli impianti di videosorveglianza della zona (sempre se accesi e funzionanti).

LEGGI ANCHE: Incidente mortale in bicicletta a Limbadi, indagano i carabinieri

Incidente mortale in bicicletta a Limbadi: interrogativi sulla videosorveglianza

top