lunedì,Luglio 26 2021

Perseguitava l’ex moglie, divieto di avvicinamento per un 50enne

Esasperata e costretta a lasciare la casa familiare insieme ai figli minori, la donna si è rivolta alla Polizia per denunciare tutto

Perseguitava l’ex moglie, divieto di avvicinamento per un 50enne

La Polizia di Stato di Vibo Valentia ha dato esecuzione ad una misura cautelare di divieto di avvicinamento alla persona offesa ed ai luoghi frequentati dalla stessa, a carico di un cinquantenne del vibonese, con precedenti di polizia, che era stato denunciato dalla ex moglie. La donna, vittima di veri e propri atti persecutori anche in presenza dei figli minori, esasperata èstata costretta a lasciare la casa familiare per tutelare se stessa e i bambini.
Il provvedimento è stato notificato in esecuzione di un’ordinanza emessa dal gipdel locale Tribunale su richiesta della Procura di Vibo Valentia a seguito delle indagini condotte dai poliziotti della terza sezione della Squadra mobile.

Articoli correlati

top