Drammatico incidente sulle strade del Poro, un morto e un ferito

L’auto è uscita di strada per cause ancora in corso di accertamento nei pressi del bivio per Zungri. Sul posto i sanitari del 118, Vigili del fuoco e i carabinieri

L’auto è uscita di strada per cause ancora in corso di accertamento nei pressi del bivio per Zungri. Sul posto i sanitari del 118, Vigili del fuoco e i carabinieri

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Un morto e un feito grave successivamente deceduto nel corso del trasferimento dall’ospedale di Vibo a quello di Reggio Calabria. E’ questo il bilancio del drammatico incidente stradale verificatosi intorno alle 21 lungo la provinciale n. 17 per Tropea all’altezza del bivio di Zungri-Spilinga. Secondo una prima ricostruzione della dinamica, l’auto sulla quale viaggiavano le persone rimaste coinvolte nel sinistro, un 68enne di Viterbo e un 72enne di Laureana di Borrello, è uscita di strada dopo che il conducente ne ha perso il controllo per cause ancora in corso di accertamento, ribaltandosi più volte per poi essere avvolta dalle fiamme. Si ipotizza che all’origine dell’incidente vi possa essere la pioggia che a quell’ora imperversava nella zona. Sul posto si sono portati i Vigili del fuoco e i sanitari del 118 che hanno provveduto a trasferire il 72enne rimasto inizialmente ferito. in Pronto soccorso a Vibo da dove è stato poi indirizzato verso il “Riuniti” di Reggio Calabria. Qui l’uomo non è mai arrivato, ma è anzi deceduto nel corso del trasferimento in ambulanza a causa dei gravi traumi riportati. Presenti sul posto anche i carabinieri della Stazione di Zungri per i rilievi del caso.

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHE: Incidente stradale nel Vibonese, si aggrava il bilancio: due morti